Risultati della ricerca

Torino invasa dai grandi marchi americani

Pubblicato da LISTAIMMOBILIARE.it il 29 Ottobre 2019
| 0

Su Torino stanno arrivando grandi investimenti nel settore immobiliare da parte dei grandi colossi del mercato americano, in particolare a Torino Merli, che si prepara quindi a diventare un quartiere a carattere multinazionale. Una Torino che parlerà sempre più americano grazie a marchi come Nike, Ralph Lauren, Marriott e Amazon, pronte ad investire nel capoluogo piemontese.

Sono le multinazionali americane e le grandi insegne dei marchi più conosciuti le aziende pronte a sbarcare a Torino nei prossimi mesi, portando non solo i loro immobili ma anche i loro investimenti. Punti vendita e grandi progetti che hanno già fatto mettere in allerta tutto il settore del mercato torinese storico, soprattutto quello dei negozi storici che hanno sede nel centro della città. Proprio loro si stanno unendo in varie associazioni per tutelarsi contro l’avanzata dei grandi marchi americani.

Si rischia di vedere ancora una volta un ribaltamento forte delle frontiere dello shopping, con il canale Amazon che è ormai diventato centro di tutto il settore, soprattutto dopo l’avvento di Amazon Prime Now e delle consegne a domicilio. Ecco però che Nike sta investendo in flagship sture, punti vendita in cui oltre alla classica merce si terranno veri e propri eventi marketing. La Nike aprirà il proprio punto vendita a Torino nella centrale via Roma; così come farà Ralph Lauren che aprirà in città e Invesco (n grande fondo di investimento con 9 miliardi di asset) che ha acquistato uno stabile in centro dove saranno realizzati appartamenti e attività turistico-ricettive.

Marriott invece, grande catena alberghiera, vuole costruire un hotel a 4 stelle nell’ex stazione di Porta Susa, in vista anche delle Atp Finals di tennis che saranno ospitate a Torino dal 2021 al 2025. Proprio per questo sta arrivando anche Starbucks che aprirà il suo primo punto vendita in città. Proprio il manager di Starbucks Italia ha dichiarato: “Su Torino ci approcciamo con umiltà, consapevoli della storia del territorio e delle sue bellissime caffetterie, ma allo stesso tempo siamo convinti della forza del prodotto”.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

  • Articoli recenti

  • Ricerca Rapida

    € 0 a € 3.000.000

    Altre opzioni di ricerca
  • Reset Password

Confronta Annunci